TOTO presenta un modello entry level che completa la linea di prodotti WASHLET

Con l'introduzione del modello European K (EK), TOTO completa la linea di prodotti WASHLET. L'EK – presentato in anteprima alla ISH 2011 – è il modello entry level della serie di vasi con bidet integrato e rappresenta un'alternativa più conveniente rispetto alle altre varianti in catalogo. Il WASHLET EK, abbinabile a tutti i vasi in ceramica TOTO, sfrutta la collaudata tecnologia WASHLET brevettata da TOTO: il sistema di erogazione d'acqua calda per l'igiene intima, che ha rivoluzionato il concetto d'igiene e comfort. Grazie alla possibilità di regolare individualmente la temperatura, la direzione e la portata del getto d'acqua, il Washlet si adatta alle esigenze del singolo utilizzatore. L'erogatore è autopulente e si risciacqua dopo ogni utilizzo. Il modello entry level è dotato di seduta riscaldata completa di modalità Power Save per disattivare automaticamente la funzione di riscaldo per sei o nove ore, risparmiando energia quando il Washlet non viene usato per periodi prolungati. Il confortevole pannello di comando fisso facilita l'uso delle funzioni.
 
Con il modello EK il portafoglio prodotti europeo del produttore giapponese offre ora ben cinque diverse varianti di WASHLET. Tra questi il WASHLET GL, che come l'EK è un modello universale adattabile a tutti i vasi TOTO, ma dotato di due funzioni in più: il telecomando e la funzione deodorante.
 
Il Giovannoni WASHLET è il risultato di un connubio perfetto fra vaso in ceramica e tecnologia Washlet, che formano un'unità armoniosa dal design elegante e sinuoso. Questo modello è nato da una collaborazione interculturale fra TOTO e il celebre designer italiano Stefano Giovannoni.
 
Al top della gamma si attestano i WASHLET delle serie Neorest LE e Neorest SE, due varianti di lusso che formano con il vaso in ceramica un tutt'uno in grado di soddisfare ogni esigenza in termini di comfort e igiene. L'apertura e la chiusura automatica del coperchio, comandate da un sensore di movimento, e il risciacquo automatico sono solo due delle tecnologie offerte da questi modelli. Tra le funzionalità avanzate vi è anche una funzione memory che rileva e memorizza la frequenza d'uso, sfruttando i dati raccolti per inserire in automatico la modalità standby nei periodi in cui abitualmente il Washlet non viene usato. Tutte le funzioni comfort sono integrate in maniera tale da essere invisibili.
 
TOTO ha creato il WASHLET più di 30 anni fa. Da allora il produttore giapponese di arredi per bagno ne ha venduti più di 30 milioni.