Hotel Sans Souci, Vienna

I WC della serie NC e il WASHLET GL di TOTO soddisfano appieno le esigenti aspettative dei clienti in fatto d'igiene e si inseriscono perfettamente nell'interior design della struttura.

 

L'hotel Sans Souci - sinonimo di arte, design e lusso discreto- si trova nel cuore di Vienna, a pochi passi dalla Mariahilferstraße, la via dello shopping per eccellenza della città, e dal quartiere bohème di Spittelberg. Anche gli interni recentemente rinnovati dell'edificio costruito nel 1872 sono degni di nota: mobili di design, foto d'autore, quadri pop-art e nei bagni l'estetica raffinata dei WC e WASHLET TOTO.

 

Oltre a 20 quadri originali del celebre esponente della pop-art Roy Lichtenstein, nelle zone comuni e nelle suite dell'hotel Sans Souci sono esposte opere di Allen Jones, di Steve Kaufman e del fotografo Hubertus Hohenlohe. Gli ospiti dell'hotel possono ammirare inoltre i mobili disegnati dallo stilista Tom Dixon o accomodarsi nella Egg Chairs di Arne Jacobsen.

 

Lo studio di design londinese yoo ha progettato 63 luminose stanze e suite dal carattere individuale, i cui arredi sono caratterizzati da un sapiente mix di moderni oggetti di design, pregiati prodotti di serie e ricercati pezzi d'antiquariato. Fra gli elementi distintivi dei riuscitissimi interni vi sono anche affreschi dorati, pavimenti in parquet, ampie superfici a specchio e, nei bagni, i funzionali WC e WASHLET di TOTO dall'estetica di grande impatto.

 

"I prodotti TOTO sono la scelta ideale per il nostro hotel" I due studi di architettura A2K e Werkstatt Wien hanno fatto installare nei bagni delle 15 camere superior e delle 27 camere luxury WC sospesi a cacciata della serie NC, di cui sono dotate anche le toilette degli ospiti delle tre master Suite.

 

In totale nell'hotel Sans Souci sono stati installati 45 WC TOTO. "Abbiamo scelto TOTO perché offre prodotti d'eccellenza che, per questa loro caratteristica, sono la scelta ideale per il nostro hotel", dichiara la manager Andrea Fuchs. "Ma i prodotti TOTO ci hanno convinto anche per altri due motivi: l'estrema facilità con cui si puliscono e lo speciale sistema di scarico e risciacquo a bassissimo consumo e silenzioso".

 

Non è un caso che nel 2011 TOTO abbia ottenuto il Deutschen Hygienezertifikat, il certificato d'igiene rilasciato dal competente ente tedesco. Tre sono i fattori che contribuiscono a un'igiene impeccabile:

 

L'efficace sistema di scarico e risciacquo Tornado Flush - L'innovativo sistema di risciacquo a triplo getto pulisce sia il bordo che l'interno del vaso sfruttando una tecnica unica nel suo genere. Il risciacquo non avviene con un semplice scarico d'acqua dall'alto verso il basso ma con un potente vortice d'acqua, generato dai getti ad alta pressione che fuoriescono da tre bocchette d'erogazione, che bagna l'intera superficie del vaso, garantendo una pulizia particolarmente approfondita. Grazie alla maggiore efficacia del sistema Tornado Flush spesso bastano appena tre litri d'acqua per ottenere lo stesso effetto pulente di sei.

 

La speciale finitura smaltata perfettamente liscia CeFiONtect - A differenza dei comuni rivestimenti per ceramica sanitaria, applicati a freddo, lo smalto che riveste i vasi TOTO viene cotto assieme alla ceramica. Il risultato è una superficie estremamente liscia e resistente che contrasta la formazione di muffe e impedisce a sporco e batteri di depositarsi. Diversamente da altri tipi di ceramica, questo speciale smalto può essere pulito senza problemi anche con panni in microfibra senza timore di rovinarlo.

 

Il vaso privo di bordo - L'assenza di bordo elimina le zone poco accessibili e di difficile pulizia, impedendo così l'annidarsi di sporco e batteri.

 

Negli hotel uno scarico silenzioso è particolarmente importante per garantire la quiete e l'intimità degli ospiti. Da misurazioni comparative risulta che rispetto a sistemi di scarico equivalenti Tornado Flush, la cui rumorosità massima è di 68 dB, riduce l'impatto acustico del 26%.

 

WASHLET GL di TOTO: la carta igienica è un ricordo del passato

Andrea Fuchs ha fatto installare in totale ventun WASHLET GL, scelti per i bagni delle 18 junior suite e delle tre master suite. Il WASHLET GL soddisfa qualsiasi esigenza di pulizia e igiene personale perché oltre ad essere dotato del sistema di risciacquo Tornado Flush, della speciale finitura smaltata e del vaso privo di bordo, offre di serie anche altre dotazioni comfort:

 

L'innovativo erogatore di acqua calda per l'igiene intima che rende praticamente superfluo l'uso di carta igienica. Dopo aver azionato la fuoriuscita dell'erogatore con il telecomando è possibile regolare a piacere temperatura, direzione e portata del getto d'acqua, adattandoli alle esigenze del singolo utilizzatore. L'erogatore è trattato per resistere all'azione dei batteri e rivestito in silicone, un materiale sulla cui superficie bagnata non aderisce quasi nulla. Prima e dopo ogni utilizzo l'erogatore si pulisce automaticamente. Il sistema non ha bisogno manutenzione periodica.

 

Il sedile riscaldabile dotato di sistema di regolazione individuale della temperatura e la possibilità di preriscaldo prima dell'uso. La modalità energy saver permette di impostare al minimo la temperatura di riscaldo del sedile e dell'acqua, per risparmiare energia quando il WASHLET non viene usato.

 

La funzione deodorante che impedisce la formazione di odori sgradevoli grazie all'azione di un prefiltro e di un filtro al carbonio integrati nel WASHLET per l'aspirazione e la depurazione dell'aria.

 

In un hotel i tempi di pulizia generano costi da non sottovalutare. Il pratico sistema di sgancio a pulsante del WASHLET GL permette di rimuoverlo rapidamente per pulire a fondo, comodamente e in poco tempo tutte le superficie.

 

Puro benessere

I clienti dell'hotel hanno la possibilità di rilassarsi nel Sans Souci Spa Club, 450 metri quadrati di spazio dedicato al benessere. La zona spa dispone di una piscina di 20 metri, tre diverse saune, un bagno turco, un solarium e due cabine per trattamenti.

 

"Siamo convinti che Sans Souci, ovvero 'senza pensieri' sia un ottimo nome per il nostro hotel. In fin dei conti ciò che vogliamo è che i nostri clienti trascorrano a Vienna un periodo sereno, scoprendo e godendosi appieno il variegato panorama culturale e gastronomico offerto dalla città", dice Andrea Fuchs.